Fermare i pensieri in corsa, quando attraversano il nostro cervello; fissarli perché non si confondano nel caos di immagini quotidianamente registrate e di sensazioni assorbite mentre parliamo, osserviamo, percepiamo odori, ascoltiamo, mentre, cioè, i nostri sensi lavorano e noi inconsciamente li assecondiamo. Ecco, è questo ciò che faccio io portandomi dietro un taccuino: ce l'ho in borsa e se non è in borsa è in una tasca ma sempre con me, pronto a ricevere suggestioni, a raccogliere e conservare tutto quello che mi colpisce e non voglio vada disperso o dimenticato.

domenica 24 luglio 2016

Sto arrivando, mia bella Sicilia!


La Sicilia non è solo la terra in cui sono nata, è la terra che mi ha dato un'identità, che mi ha riempito i polmoni di aria per quarantatré anni e ha messo un sigillo al mio cuore affinché ovunque mi trovi pensi solo a ciò che mio malgrado ho lasciato.
Non vivo di rimpianti e mi adeguo con estrema facilità a qualunque cambiamento, potrei essere in ogni parte del mondo e trovare piccoli appigli di felicità da cui ripartire per continuare a mettere mattoni nella mia vita, ma il luogo da cui ho dovuto allontanarmi è una calamita, che esercita su di me una forza di attrazione cui cedo come il più dolce e il più amaro degli inganni, perché mi vive dentro anche se non posso più disporne, è un marchio che esibisco con fierezza, pur rimanendo una stanza che ho lasciato vuota, con la porta socchiusa.

E non mi serve sapere che nella mia terra tutto funzioni poco o niente, che l'indolenza, l'incapacità e la disorganizzazione l'abbiano piegata, che la prima parola con cui è identificata sia "mafia". 
Non mi interessa se parlo con un'inflessione nella lingua riconoscibile pure all'estero, se pronuncio ogni parola trascurando tutte le regole della dizione, se la fama sbagliata la precede ovunque, se quando torno le strade interrotte e l'inefficienza innegabile rendono un'odissea il mio viaggio fino a Caltanissetta. Mi basta avvicinarmi allo Stretto di Messina per sentire l'odore della mia Isola, per notare il colore diverso del cielo e anche del mare, per sentire il cuore che si ingrossa di quell'incontenibile emozione che è la misura del mio amore per la Sicilia.

Vado o torno, cosa dovrei dire? 
Intanto parto.
Quest'anno avevo un rammarico: non potere scendere a trascorrere il periodo di ferie estive nel mio mare, per una serie di motivi che, per fortuna, abbiamo superato, così sto caricando i bagagli in auto e via, mi farò 900 chilometri in giù di stivale per rituffarmi nei miei profumi e nei miei colori. 
Come pensare di organizzare una vacanza senza prevedere una tappa obbligata in Sicilia?

Questo è l'incanto della mia terra, in estate.

San Vito Lo Capo (Trapani)

Riserva dello Zingaro (Castellamare del Golfo)

Scala dei Turchi (Realmonte)

Arenella - Siracusa

San Lorenzo (Marzamemi)

S.Ambrogio (Cefalù)

...E poi non dovevo lamentarmi di Ostia???

Buone Vacanze a tutti!






34 commenti:

  1. Ciao Marina! Goditi il tuo mare che è uno spettacolo anche solo visto attraverso un monitor. Mi fanno sorridere le raccomandazioni che ci scambiamo prima di partire per le vacanze, perché ho idea che in questi casi i suggerimenti non servano, ma a ogni modo: divertiti, riposati, fai il pieno di tutto quello che può ricaricarti e renderti felice.
    A presto, cara. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il campo che va e viene volevo salutarti anch'io, Iara. Ci rivedremo presto!
      Baci!

      Elimina
  2. E allora buonissime vacanze! Sabato mi unisco alla compagnia, anche se io mi fermo prima del confine meridionale della Toscana, a 130 km da casa ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te, Ivano, ne approfitterò per mettermi in pari con gli ultimi due appuntamenti di Solve et coagula. Sono rimasta indietro, ma avrò tutto il tempo per recuperare.
      A presto!

      Elimina
  3. Buone vacanze, io aspetto settembre. Goditela, rilassati, ritemprati, fortificati. Buone ferie Marina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Settembre è un mese bellissimo per fare le vacanze. Ci risentiamo al rientro!
      Un bacio, Max!

      Elimina
  4. Cosa dire? buone vacanze e buon divertimento che altro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Pietro. Buon divertimento e buone vacanze anche a te!

      Elimina
  5. Buone vacanze cara Marina, goditi quel bellissimo mare, mi hai fatto venire una gran voglia di fare un salto nella tua bellissima isola (sono stata in Sicilia diverse volte ma ho visto solo alcuni posti e vorrei tanto visitarla tutta!)
    Credo che il richiamo delle radici sia sempre fortissimo, inutile stupirsi. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, gli anni passano ma il mio sentimento non cambia. Già per me è bello essere qui e mi mancherà di nuovo tutto quando ripartirò.
      Grazie, ci sentiamo presto. :)

      Elimina
  6. Happy Sicilia!!! Bellissima terra, ne convengo,(stata 3 volte) Sandra

    RispondiElimina
  7. Tanto di cappello. Come dicono dalle mie parti: "Te sì che vai bene!" :-)
    Buone vacanze.

    P.S.: ma qual è la foto del mare di Caltanissetta?? :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, l'unica sfiga del mio essere siciliana è non vivere (non aver vissuto) in una città di mare, ma a pensarci bene questo è anche un bel vantaggio: quando vado nelle località con il mare più bello mi sento sempre in vacanza.
      Se vuoi, di Caltanissetta posso fotografarti il mare di gente che circola ancora in città. :)
      Buone vacanze a te, Darius!

      Elimina
  8. Buona Sicilia *__* L'amore per questa terra è incredibile: ho alcuni amici "virtuali" di origine siciliana, sparsi per l'Italia e, come te, mostrano un'amore incondizionato per la vostra isola. E io sono certa che sia un luogo speciale.
    Buone vacanze a te e famiglia, Marina! Un abbraccione ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sicilianite: una malattia autoimmune, non contagiosa, da cui non si guarisce mai! :)
      Grazie, Glò! Una buona estate anche a te! *__*

      Elimina
    2. Vedo ora il mio "un'amore" XD D'oh!!! Ahahahah!
      Ciau! ^_^

      Elimina
    3. Ahaha! Come al solito, io manco me n'ero accorta! :D

      Elimina
  9. Che belle foto! ^_^ Buonissime vacanze, ci riaggiorniamo a settembre e nel frattempo divertiti e riposati. Tra qualche giorno stacco anch'io col blog, mentre per le vacanze vere e proprie devo attendere ancore un paio di settimane.
    Un abbraccio di cuore a una blogger simpaticissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina! *__*
      meno male che ti metti in pausa estiva anche tu, mi sarebbe dispiaciuto perdermi qualche tuo bel post!
      Io, da qui, approfitto quando posso usufruire della linea internet.
      A presto.
      Buone vacanze!

      Elimina
  10. Sono stata due volte in Sicilia ed entrambe hanno lasciato il segno. Posso capire il bisogno che ti riporta lì.
    Buone vacanze Marina! :*

    Ah. Adoro la "tua" inflessione. :)

    RispondiElimina
  11. Buone vacanze e goditi il mare della tua Trinacria! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Lo sto facendo da qualche giorno! :)
      Buone vacanze anche a te!

      Elimina
  12. Buona estate, Marina! Ci risentiamo presto, se la Sicilia ti lascia andare... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazia, ciao! Passa delle buone vacanze anche tu. :)
      La Sicilia sarà costretta a lasciarmi andare, sigh!
      Baci, a presto!

      Elimina
  13. Buone vacanze e buone letture ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto finendo il secondo libro di quattro portati. I cartacei, perché con me ho anche la libreria chiusa nell'ipad. Letture a gogo! :)
      Ci risentiamo presto.
      Buone vacanze anche a te!

      Elimina
  14. Buone vacanze!😘 È meravigliosa la Sicilia😍 goditi il mare e questi incantevoli paesaggi!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa!
      Lo sto facendo da qualche settimana, ormai: godermi la ma Sicilia e questo mare!
      Un bacio e buone vacanze anche a te! :)

      Elimina