Fermo i pensieri in corsa, quando attraversano il mio cervello; li fisso perché non si confondano nel caos di immagini che quotidianamente registro e di sensazioni che assorbo mentre parlo, osservo, percepisco odori, ascolto, mentre, cioè, i miei sensi lavorano e io li assecondo inconsciamente. È questo ciò che faccio portandomi dietro un taccuino: ce l'ho in borsa e se non è in borsa è in una tasca ma sempre con me, pronto a ricevere suggestioni, a raccogliere e conservare tutto quello che mi colpisce e non voglio vada disperso o dimenticato.

domenica 27 marzo 2016

BUONA PASQUA


La collina della croci (Šiauliai, Lituania)

Per tutte le croci abbracciate con lacrime e dignità











16 commenti:

  1. Che bella frase, Marina. Auguroni, pare ieri Natale!
    Sandra

    RispondiElimina
  2. Grazie della splendida frase, che ci ricorda il significato della Pasqua. Molti auguri, Marina.

    RispondiElimina
  3. Auguri a te e famiglia ^_^

    RispondiElimina
  4. GRAZIE A TUTTI.
    Rilancio:
    BUONA PASQUETTA! :D

    RispondiElimina
  5. Serenità e amore.
    Helgaldo

    RispondiElimina
  6. Bellissima frase Marina! Buona Pasqua e buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Tanti auguri anche a te, un po' in ritardo! :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Grazia. Auguri sempre graditi! :)

    RispondiElimina