Fermo i pensieri in corsa, quando attraversano il mio cervello; li fisso perché non si confondano nel caos di immagini che quotidianamente registro e di sensazioni che assorbo mentre parlo, osservo, percepisco odori, ascolto, mentre, cioè, i miei sensi lavorano e io li assecondo inconsciamente. È questo ciò che faccio portandomi dietro un taccuino: ce l'ho in borsa e se non è in borsa è in una tasca ma sempre con me, pronto a ricevere suggestioni, a raccogliere e conservare tutto quello che mi colpisce e non voglio vada disperso o dimenticato.

lunedì 9 maggio 2016

Liebster Award 2016 - Più che premi, regali (di compleanno)



Un bellissimo inizio di settimana! 

Tanto bello che ho pensato di concedere una deroga ai miei appuntamenti fissi nel blog, pubblicando il post oggi che è lunedì.

Un regalo merita sempre un'attenzione extra.




Quando sono cinque, poi...





Sì, perché negli ultimi tre giorni ho ricevuto ben cinque nomination per un simpatico riconoscimento che circola in rete allo scopo di promuovere altri blog, questo:


e dunque adesso è il mio turno.


Le regole da seguire:

1) Ringraziare i blog che ti hanno nominato e assegnato il premio.
2) Scrivere qualche riga (max 300 parole) sul blog che preferite, spiegando perché vi piace e aggiungere il relativo link.
3) Scrivere, a piacere, 11 cose di te.
4) Premiare a tua volta 11 blog con meno di 200 follower.
5) Formulare le 11 domande per i blogger che si nomineranno.
6) Rispondere alle 11 domande poste dal blog o dai blogger che ti hanno nominato.
7) Informare i blogger del premio assegnato.




2) Brindo a due blogger speciali. 
Sono stati i primi che ho conosciuto in rete quando ho riaperto il mio blog e che non ho più mollato, attaccata come una cozza alle loro pagine virtuali, follower di qualunque loro iniziativa, onnipresente estimatrice dei loro post: mi hanno dato consigli, mi hanno offerto interessanti spunti di riflessione, mi fanno allenare nella scrittura, mi divertono, mi intrattengono, soprattutto nel tempo sono diventati due cari amici. 
Parlo di Helgaldo e di Michele Scarparo


3) le 11 inezie che mi riguardano:

Stiro con le cuffie alle orecchie.
- Vorrei imparare a ballare il tango
- Adoro l'essenza al sandalo
- Mi piacerebbe vivere in una fattoria 
- Trovo che gli occhiali siano un accessorio molto sexxxy
- Guardo poca televisione, ascolto molta musica
- Porto l'orologio a destra
- Amo giocare con i bambini
- Amo ascoltare i racconti degli anziani
- Detesto le feste a sorpresa
- Mi piace la coca-cola, mi piace la birra, mi piace il caffè, ma non posso bere nessuna delle tre. :)

4) Ecco la mia lista di nominati:

Darius Tred di Retro Blog
Sandra di Ilibridisandra
Silvia di Lettore Creativo
Glò, PiGreco e Michele di La nostra Libreria
Monica di Il mondo di M.
                                                        Valentina di Scribacchini per passione 
                                                        Veronica di Alberi da libri
                                                        Ivano di Ivano Landi
                                                        Cristina di Il manoscritto del cavaliere

5) le mie 11 domande per voi:

- Quando andate a dormire la sera?
- Preferite scrivere di giorno o di notte?
- Il valore più importante nella vostra vita
- Definite con tre aggettivi la vostra scrittura
- Mare o montagna?
- Cena a lume di candela o baldoria con gli amici?
- Un editore "big" viene da voi e vi dice: pubblico il vostro libro, ma dovete chiudere il blog.      Che fate?
- Un giorno da leoni o cento da pecore?
- Di che materia sono fatti i vostri sogni?
- Cosa migliorereste del vostro blog?
- Fatevi una domanda da soli e date una risposta

6) E adesso direi che sono un po' confusa: 


Mi esaurisco io e faccio tagliare le vene a voi che state leggendo!

Farò così:
Oggi mi sparo le prime 22 domande, domani vi invito a prendere un caffè di nuovo qui e a fare quattro chiacchiere (naturalmente le quattro chiacchiere le faccio solo io rispondendo alle restanti 33 domande!). 



Le domande di Roberto Bonfanti:

Perché hai deciso di tenere un blog?
All'inizio la scusa ufficiale è stata la vittoria del concorso letterario con conseguente pubblicazione del mio romanzo, ma un blog-vetrina non mi ha mai conquistato e allora ho cominciato a condividere pensieri, a fare generiche riflessioni a voce alta, infine a parlare di scrittura & co, il mondo che  mi appartiene. Così, ho risposto anche alla seconda domanda:
il tuo blog riguarda il tuo principale interesse?

Hai avuto difficoltà nel creare il blog? Di natura tecnica, riguardo all’organizzazione delle sezioni, la grafica, ecc.
Non molta: Blogger è una piattaforma semplice e abbastanza guidata. Aiutata anche da qualche consiglio in rete me la sono cavata sempre discretamente.

Quanto tempo dedichi al tuo blog?
Un paio di ore nei giorni in cui solitamente pubblico (per i post più impegnativi, pero, mi organizzo per tempo)

Leggi regolarmente altri blog?

Su quali social network sei più attivo?
Twitter e Facebook, ma ne faccio un uso diverso (su Fb cazzeggio di più, via!)

Sei l’unico autore dei post che pubblichi oppure il tuo blog è aperto anche a collaborazioni esterne?
Unico autore, ma non disdegno i piacevoli interventi altrui, quando li reputo attinenti allo scopo del blog. 

Quali progetti non hai ancora realizzato e in quali pensi ti impegnerai in futuro?
Mi è bastato realizzare il mio progetto più grande: diventare madre. Non mi impegnerò per il futuro ad avere altri figli, ma voglio partorire un altro romanzo (già in lento itinere)

Come valuti le tue competenze informatiche?
Zero, anzi meno di zero, zerissimo!

Come hai scelto il nome per il tuo blog?
Guardando il taccuino rosso che porto sempre con me, per annotare qualunque cosa mi venga in mente e non dimenticarmene.

Che ne pensi del Liebster Award?
So' soddisfazioni! :)

Le domande di Massimiliano Riccardi:

Definisciti in una parola
Paziente

ll libro che ti ha cambiato la visione del mondo
Il processo di Franz Kafka

Quando hai capito di essere cresciuto/a?
Quando mi è venuto per la prima volta il ciclo mestruale.

Cosa ami di te stesso/a?
La capacità di ascolto

La parola o la frase che non vorresti mai aver pronunciato
Sei il più grande errore della mia vita!

La storia che vorresti raccontare ma che ancora è uno spiritello vagante
Ho una storia già iniziata, ma rimasta ferma, ispirata alla figura di mio nonno. Prima o poi la riprenderò.

Perché scrivi?
È il miglior modo che conosco per esprimermi al meglio delle mie possibilità.

Sei credente?
Sì, io credo in Dio.

La parolaccia che ti piace di più pronunciare?
Vaffanculo

Tre ingredienti del romanzo perfetto, solo tre.
Coinvolgimento emotivo, piena immedesimazione,  scrittura corretta.

Quanto ti sei rotto/a le palle nel rispondere a queste domande assurde?
Perché, semmai le ho rotte io a voi! 

A domani!


E mentre preparavo questo post mi sono accorta di essere stata citata anche dal mitico Ivano Landi. 
GRAZIE Ivano!
Ti ho pensato anch'io, eheh!
Le tue domande?
In coda, con le altre. Sarà un piacere rispondere.



















57 commenti:

  1. Ma grazie!!! :-) Sei la quarta che mi nomina, per cui anche la mia lista si allunga... Mi hai dato un'idea però, anch'io è meglio che suddivida il tutto in svariati post, altrimenti il post diventa lungo un chilometro! Ah, mi raccomando, stai all'occhio anche tu prossimamente. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È tutto un tripudio di premi e nomination! :D

      Elimina
  2. Premio meritato. Leggendo le tue "inezie che ti riguardano", molte cose in comune: mi piace il tango (da morire);adoro ascoltare i racconti degli anziani;vorrei vivere in una fattoria. Mmh, avevo detto molte? Vabbè, è qualcosa no?
    Complimenti, e auguri di buon compleanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo scusa per gli strafalcioni, tutto scritto mentre mio figlio tenta di trascinarmi via dal pc tirandomi per la felpa. Qui è un casino, voglio i caschi blu dell'ONU A- I- U- T- O.

      Elimina
    2. Guarda che tre inezie in comune non sono poche!
      Un tango insieme?
      Sai le risate! :D :D

      È un po' tardi, ma sei sopravvissuto alla fine agli attacchi di tuo figlio? :)

      Elimina
    3. Per fortuna è intervenuto Il Ministro degli Interni nella persona di mia moglie. Tra l'altro è presidente del Consiglio e ministro ad interim di tutti gli altri ministeri, mi ha lasciato solo il Ministero della Difesa.
      P.S.
      Un tango con me ti piacerebbe, sono sicuro, tzè.

      Elimina
    4. Ahah, sono da rottamare, ma ci proverei, altroché se ci proverei! :D

      Elimina
  3. Grazie, carissima, per la nomination!!
    Quante cose in comune:
    - Ho ballato il tango per un paio di anni (poi sono arrivati i mostri, cioè i miei figli)
    -Porto da sempre l'orologio alla destra
    - Faccio praticamente tutti i lavori manuali con le cuffie alle orecchie
    - Vivo da 16 anni in campagna con il progetto di comprare galline e caprette (ma quest'anno lo faccio)
    - Adoro l'aroma del sandalo (eccetto che i sandali di mio marito...)...
    - Passo ore e ore a giocare con i miei bambini e sono quella che si diverte di più...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, quante cose in comune!
      Ti invidio la campagna e ti invidierò galline e caprette quando le avrai! :)
      Non parlarmi di giochi con i figli: sono passata dai Gormiti, alle guerre all'ultimo sangue con appostamenti armati dietro le porte.
      Adesso giochiamo a master mind e nomi cose e città. Loro crescono, io invecchio, ma continuiamo a giocare insieme! :)

      Elimina
  4. Grazie :)
    È bello che un blog che chiede ai propri lettori tempo e impegno sia apprezzato. Specialmente, come dice Helgaldo, in questo tempo di fast food mentale, in cui basta mettere un like per cavarsela...

    RispondiElimina
  5. Buon Compleanno Marina!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Iara. E volevo dirti che mi dispiace che tu non abbia un blog, perché nella lista ci saresti stata anche tu! :)
      Considerati lo stesso nominata! :)

      Elimina
    2. Grazie Marina. Sono contenta di essere pensata anche senza blog. A volte, mi dispiace non averne uno, di non poter ospitare le vostre super iniziative, ma per ora preferisco restare zingara, almeno fino a quando non sentirò di poter costruire qualcosa di valido. (Almeno per me.) Bacioni ^_^

      Elimina
  6. AHAHAHAHAHAH Simpaticissima Marina!
    Orologio alla destra? Anch'io ma solo perchè il bracci sinistro è talmente gonfio che l'orologio non ci sta.
    Tè faccè birra io le bevo eccome!!!! Me gustano!!!
    Il tango... che musica stupenda ma a ballare sono un palo della luce :((((
    Tra parentesi,, mi fai venire in mente che avevo qualche appunto per fare un post proprio sul tango argentino...uhm... dove li ho messi?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no... non sono smemorata. Sono proprio completamente andata,... BUON COMPLEANNO!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Siamo in due, pali della luce, e poi a st'età, te lo immagini che sarebbe un tango ballato da noi! Ahahah
      Grazie per gli auguri, Patricia! :)

      Elimina
  7. Quindi adesso le risposte che devi dare sono 66? Ma è spaventoso! ^_^
    P.S.: davvero curiosa la coincidenza che le undicesime domande dei due premianti qui sopra siano così simili...

    RispondiElimina
  8. Intanto ti auguro buon compleanno e poi passo a leggerti con attenzione!!! Auguri :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Giulia. Tra il serio e il faceto qui si invecchia! :)

      Elimina
  9. Come Silvia, ho ballato anch'io il tango argentino (oltre a quello francese da sala) per due anni, dal 1993 al 1995. Esperienza bellissima, ma che mi toglieva troppo tempo alla pratica delle arti marziale che in quel periodo era al culmine.
    D'accordo poi sul sandalo, che adoro ^_^

    Auguri di buon compleanno :))

    P.S. Pure a me mi toccherà dividere in più post (e comunque già lo scorso anno avevo dovuto dividere in due).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che per la fretta ho saltato qualcosa nel commento: Grazie mille per l'award!!!

      Elimina
    2. Sai che non pensavo che il profumo di sandalo incontrasse così tanto?
      Ma davvero sai come si balla il tango? Bellissimo! :)

      Elimina
  10. Onoratissimo di sniff, sniff... Onoratissimo di sniff; no, non crediate che mi commuova, sniff, sniff. Non ci riesco, sniff, cavolo... scusate... sniff. Onoratissimo, sniff...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Helgaldo, nun ce provà: lo sanno tutti che Maggio è il mese delle allergie...

      Elimina
    2. Fazzoletti e antistaminico!
      Ma io ti credo, caro Helgaldo! :P

      Elimina
  11. Grazie! :-)
    Io stasera se riesco voglio far uscire il "meme cinematografico". L'articolo è già pronto, ma da sistemare un po'. Poi ne ho già in bozza un altro. E poi lo faccio. Spero prima dell'ultimo giovedì di maggio, quando ci saranno i segni d'acqua. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di carne al fuoco, insomma! :)

      Elimina
  12. Quindi scopro solo ora (sottolineo: solo ora) per non dire in modo del tutto fortuito che oggi è il tuo compleanno. Bene: quindi tanti auguri :-) . E nel giorno del tuo compleanno hai pensato bene di spiccarmi un mandato di comparizione tramite il Liebster Award. Ok, il tempo di elucubrare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elucubra elucubra con calma!
      E grazie per gli auguri! :D

      Elimina
  13. "Quando hai capito di essere cresciuto/a?
    Quando mi è venuto per la prima volta il ciclo mestruale."
    Pochi giorni fa è successo alla mia piccolina. SOno rimasto traumatizzato pure io. Non è più la mia "bambina" (cioé, lo è ancora, ma... non lo è).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io resto la piccola di mia mamma pure a questa veneranda età!
      Sarà tua figlia a sentirsi più grande, per te sarà sempre la tua "bambina! :)

      Elimina
  14. Grazie per averlo diviso in due parti perchè non ce l'avrei fatta a reggere 55 risposte. :)
    Poi, va beh, anche buon compleanno (è il tuo compleanno, vero?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E nel frattempo... sono pure aumentate le domande!
      Non ce la posso fare! :P

      Sì, il mio compleanno! Grazie per gli auguri! ;)

      Elimina
  15. In ritardo, passo per gli Auguri di Buon Compleanno e per ringraziarti per il premio *__* (a nome del team, ma ci faremo risentire ^_^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri!
      Prego per il premio! "___"

      Elimina
    2. Ho finalmente letto con calma le curiosità che ti riguardano e la prima parte relativa alle risposte XD
      Questi meme sono un'ottima occasione per conoscerci un po' di più e, personalmente, non mi annoia affatto leggere i post che ne derivano, anche se in questo caso ne avremo per un bel po', tutti credo XD

      Elimina
  16. Ho letto le risposte, brava Marina, buona giornata passerò per il caffè e le altre 33 risposte :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il caffè è pronto. Ti aspetto! :)

      Elimina
  17. Grazie mille per avermi nominata, è un onore! Appena ho un secondo risponderò a tutto. Buona giornata!

    RispondiElimina
  18. Oh, oh. Ma graaazieee! Che bello! *_*
    Appena mi riconnetto con il mondo rispondo alle domande! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le risposte alle tue sono programmate per questa domenica, invece! :)

      Elimina
    2. Oh, oh! :)
      E... buon compleanno! Taaaanti auguri! ^_^ Con immenso ritardo, sigh.

      Elimina
    3. Non immenso! Porto a casa gli auguri assieme agli altri. grazie! *__*

      Elimina
  19. Grazie mille Marina! Ho visto solo ora la mail ma ti ho comunque inserita nel mio post!!
    Ma sai che anche io vorrei vivere in fattoria?? Mi piacerebbe costruire una sorta di piccola cascina per produrre da me, e con i miei animali, il cibo che consumo senza comprare altrove! Sarebbe un idillio!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, tu vivi già in campagna, però: hai un vantaggio! :)

      Elimina
  20. Mi piace molto la natura ma detesto quasi tutti gli insetti :D
    Grazie per averci nominato ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michele, mi è venuto naturale! :)

      Elimina
  21. Per prima cosa, complimenti per i riconoscimenti ricevuti! E grazie mille per la nomina, avrai presto nostre notizie XD

    Poi, a parte lo stirare (non le cuffie), la vita bucolica e la coca-cola (che da parecchio mi è diventata indigesta, ho recentemente scoperto che l'unica cola che riesco a bere è la mole-cola, prodotta a Torino, la trovo più "leggera", ma la mia preferenza va sempre e comunque al chinotto XD), direi che ci sono molte affinità :P

    L'idillio si rompe sui social network, ma non si sa mai :P perlomeno spero di non beccarmi il tuo "cavallo di battaglia" dello sproloquio, e non solo in questo caso XD

    Vado a curiosare le altre risposte :P

    E, ahimé in ritardo, tanti auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente profilo Fb? E io ti dico peccato!

      Fai lo spiritoso perché c'è chi stira per te!
      Ho capito: tu tipo underground, niente caprette che fanno ciao! :)

      Grazie per gli auguri, ma ora che fare il compleanno significa invecchiare, ogni ritardo o meglio dimenticanza sono graditi! :)

      Elimina
    2. Non proprio, il profilo FB esiste, ma è poco utilizzato, potresti comunque trovarti la mia richiesta a breve, ho le mie fonti :P

      Abito da solo, evito di stirare se non necessario XD
      Più che underground, poco avvezzo alla vita di campagna, qualche visita sì, ma non riuscirei a starci regolarmente.

      Non si invecchia mai, se non lo si sente ;)

      Elimina