Fermo i pensieri in corsa, quando attraversano il mio cervello; li fisso perché non si confondano nel caos di immagini che quotidianamente registro e di sensazioni che assorbo mentre parlo, osservo, percepisco odori, ascolto, mentre, cioè, i miei sensi lavorano e io li assecondo inconsciamente. È questo ciò che faccio portandomi dietro un taccuino: ce l'ho in borsa e se non è in borsa è in una tasca ma sempre con me, pronto a ricevere suggestioni, a raccogliere e conservare tutto quello che mi colpisce e non voglio vada disperso o dimenticato.

martedì 10 maggio 2016

Tè, Caffè, me? - Il Questionario de' Noantri


Anche oggi, svago non programmato. Devo smaltire le domande fatte da chi mi ha nominato per il Liebster Award ed essendo... beh sì, in tutto 88 (altre tre nomination sono arrivate dopo), ho pensato di dividerle in più di un appuntamento. (Anche perché, io rispondo volentieri ed è nelle regole del gioco, ma sai che palle per chi legge e non gliene può fregà de meno!).
Così, dopo il conosciuto Questionario di Proust, lo sconosciuto "Questionario de' Noantri".
Se volete, accomodatevi per un caffè, un tè e un pasticcino: oggi è il turno delle domande di Ariano GetaGiulia Mancini e Patricia Moll.


Ariano Geta

Cosa c'è alla fine dell'arcobaleno?
Il blu dipinto di blu

Esistono gli alieni?
Se intendi altre forme di vita nell'universo, è probabile; se ti riferisci a quegli strani esseri filiformi, con gli occhioni, a bordo di navicelle ultra spaziali, no.

Qual è la città più bella in Italia?
Palermo

Ti piace il tuo nome di battesimo?
Moltissimo

Uno scrittore che detesti?
Andrea Vitali

Se si andasse sotto il parlamento coi forconi e si montasse la ghigliottina per decapitare tutti i politici, parteciperesti?
Non auguro la morte nemmeno al mio peggior nemico.

La inventeranno un giorno 'la macchina del tempo'?
Perché no, ma io non vorrei andare a sbirciare in nessun altra epoca storica.

Prosciutto crudo, cotto o mortadella?
Crudo, ma poi mi scolo una cassetta d'acqua.

La cosa più folle che hai mai fatto?
Farmi convincere dai miei figli a salire con loro su Mystica, a Rainbow Magic Land, per un volo nel vuoto di 70 m.
(Avete mai provato a masticare il cuore?)

La cosa più assurda alla quale hai mai creduto?
Di potere vincere l'ultimo concorso pubblico fatto, dopo avere superato le prove psico attitudinali, per 12 posti, di cui la metà riservati, e 3000 partecipanti.

Meglio vincere un milione di euro o una rendita vitalizia da duemila euro al mese?
Rendita vitalizia.

Giulia Mancini

Quale genere preferisci leggere in assoluto?
Narrativa non di genere

Come hai scelto il nome del tuo blog?
Pensa, prima si chiamava "N.O.M. - Nuovi Orizzonti della Mente - come la Biblioteca virtuale del mio romanzo, poi ho capito che non rappresentava più la natura del blog e l'ho cambiato dando un posto d'onore al fido taccuino che porto sempre dentro la borsa.

Quanto tempo dedichi al tuo blog?
Ieri, alla stessa domanda ho risposto così: un paio di ore nei giorni in cui solitamente pubblico (per i post più impegnativi, pero, mi organizzo per tempo)

Quando preferisci scrivere o sei più ispirato/a?
Comanda l'ispirazione: può capitare in tutte le ore della giornata e se accade la notte, piuttosto non vado a dormire per approfittare del momento.

Cosa apprezzi di più del tuo carattere?
Sono accomodante, paziente, mi lamento poco, non mi scoraggiano le difficoltà e ho un cuore grande così!

Cosa ami di più mangiare a cui non sai resistere?
Cioccolato for ever!

A parte la città in cui vivi, dove ti piacerebbe vivere se dovessi cambiare?
Ho già cambiato e mi basta. Roma è una città bellissima.

Segui più l'istinto o la ragione?
L'istinto ragionato esiste?

Hai un sogno nel cassetto?
In verità no!

Cosa stai scrivendo in questo periodo? Che genere?
Il mio secondo romanzo, ovviamente nel genere della domanda n. 1

Infine puoi dirmi il titolo del libro che ti è rimasto nel cuore?
Tokyo Blues di Haruki Murakami

Patricia Moll

Secondo te, perché ti hanno assegnato questo premio?
Che domande: perché sono bella, brava e buona!

Per un viaggio improvviso, astronave o aereo?
Aereo.

Sei in libreria e puoi comprarti solo un libro. Cosa scegli, un thriller o un classico?
Un classico.

Nella tua personale graduatoria di preferenza i romanzi d'amore che posto hanno?
Prima dei fantasy, dopo i gialli.

Qui in città un negoziante ha ritrovato un borsello con quattromila euro e lo ha consegnato alla Polizia. Cosa pensi di questa persona?
La guardo con grande stima (anche perché farei lo stesso)

Entreresti in politica? Non voglio sapere l'eventuale partito, ovviamente.
Per carità, mai!

Parliamo di sogni. Se hai un incubo di quale genere è?
Genere femminile terza persona singolare: la morte dei miei cari.

Ti ritrovi proprietario di un giardino incolto. Come lo trasformi?
Lo riempio di alberi: limoni, magnolie, Callistemon e fiori: gardenie, rose e cespugli di margherite.

Sei perso nella savana o foresta e fai un incontro molto pericoloso. Di che genere può essere questo pericolo?
Un serpente di quelli che mi ingoierebbe sana, forse un... pitone. 
Per la domanda successiva, va da sé:
Ti regalano un pitone come animale da compagnia. Che fai? Lo accetti?

Dopo queste domande sceme, cosa pensi di me? Ahahahahah
Che potremmo prendere un tè insieme e rideremmo come matte! Ahahahahah

Dove scappate!
Me ne restano 33!

Tranquilli, alla prossima! Mica voglio perdervi tutti in un colpo solo!

37 commenti:

  1. Alle prime due liste io ho già risposto, ma vedo che eri preparata e non hai copiato... bene, bene ^_^
    E brava anche a tenere il conto. Sarà il caos di questi giorni, ma sto cominciando a chiedermi se me ne sono rimaste fuori 22 o 33.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo non è facile, tenere il conto e rispondere a tutte le domande, ma le regole sono regole! :P

      Elimina
  2. Ciao, Marina... è davvero un piacevole delirio questo Liebster Award! :-) Approfitto dello spazio per comunicare che domani pubblicherò la seconda puntata, rispondendo alle domande tue e a quelle di Ivano. A domani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io bellamente passerò a trovarti. Ogni tanto, un po' di sano svago ci vuole! E poi, senza sottovalutare troppo, è anche un piacevole modo per conoscersi meglio. :)

      Elimina
  3. Un caffè grazie! E una fetta di crudo, un po' di ispirazione, una rendita vitalizia e una super macchina del tempo per andare a spasso. Ma davvero non attraverseresti le epoche? Io faccio il tifo per questa invenzione da quando ho visto per la prima volta "ritorno al futuro". :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, Iara, io non amo molto viaggiare, figurati se dovessi preparare le valigie per andare in un'altra epoca! Solo il pensiero, mi sudano i denti! :D

      Elimina
  4. Che delirio, mamma mia, vorrei ricordare a tutti che a sto giro tutto è partito da Roberto e il suo chiacchiere e distintivo. Brava Marina che mantieni vivo il gioco. Devo dire che mi ha colpito positivamente la tua risposta alla domanda sul sogno nel cassetto, confermi la mia opinione di Donna portentosa, del "fare", ora e "con i piedi per terra". Anche io mi godo le tre carezze che mi sono state date. Finalmente posso apprezzare il "facciamo rete" al di fuori del pallosissimo calcio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, via, non cominciamo a dare la colpa a me! ;-)

      Elimina
    2. hahahaha guarda un po' cosa hai scatenato. :)

      Elimina
    3. Bravo, Max, facciamo rete, facciamoci quattro risate insieme!
      Grazie per gli apprezzamenti: i tuoi mi piacciono sempre in modo particolare! :)

      Elimina
    4. Già, @Roberto, do ragione a Massimiliano: tutta colpa tua! Ahah
      (Pensaci, però: fossero tutte così, le colpe!) :D

      Elimina
  5. Belle le tue risposte! Sarà un commento banale, ma mi ha fatto molto piacere leggerle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è affatto banale, anzi, lo apprezzo moltissimo. grazie, Antonella! :)

      Elimina
  6. Che belle risposte Marina, oibò non ricordo più erano le mie o quelle degli altri :-o comunque mi hai fatto sganasciare con il giro sul magic raimbow...
    sai che forse l'istinto ragionato esiste! o una follia calcolata... grazie del caffè in compagnia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo il caffè, ti rispondo per cena!
      Sapessi, Giulia, che avventura terrificante quella di Rainbow! Una sensazione, quella di sentirti il cuore in bocca, che non dimenticherò mai più! :D
      La follia calcolata quasi quasi mi convince di più! ;)

      Elimina
  7. Brava, MA hai scritto male il nome di Murakami :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Y al posto della i?
      Grazie, correggo subito! :)

      Elimina
  8. 88? uhhhh. Con le mie 33 sono una pivellina :D A me piace leggere le risposte e pure le domande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) la vuoi sapere una cosa? Anche a me.

      Elimina
  9. Apro il taccuino dei regionalismi siculi: dove ero rimasto? (...alzata d'ingegno, rottura di cabbasisi, astutare, taliare, bovaro, putiaro... ah, sì: dare sazio!). Devo aggiungere "masticare il cuore" ? Perché da qualche parte me la devo annotare... :-)

    RispondiElimina
  10. Belle risposte! Dopo la comune passione per la trilogia di Kieslowki mi riveli che un tuo libro del cuore è Tokyo Blues *__* Il mio primo Murakami <3
    E che bello il tuo potenziale giardino :O Adoro le piante, purtroppo non ho uno spazio adeguato per curarne molte :P
    (Per quanto riguarda il meme, arriveremo tra un po' :P e penso che anche noi suddivideremo le risposte in varie puntate o.O)
    Ciao Marina, alla prossima puntata :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato anche il mio primo e, come ben sai, tutte le "prime volte" restano nel cuore! :)
      Ho solo descritto il giardino di casa mia, prima di trasferirmi a Roma. Lo rimpiango ancora!
      Pensavo che per voi sarà impegnativo rispondere a tutte le domande: siete in tre!
      Mi farò una scorpacciata di fatti vostri! :)

      Elimina
    2. Oh ci sarà da ridere... o.O mi risultano 6 nominations per 11 domande per 3 XD Sempre che Michele e PG non siano finiti in qualche paradiso e si siano perduti... chissà XD

      Elimina
  11. Siamo scoprendo un bel po' di altarini, eh? ;-P
    A Raimbow Magicland con la bimba (ehm, ragazza ormai) ci sono stato. Mystica non l'abbiamo fatto, però ne ho fatto uno identico a Movieland (vicino Gardaland). Io da solo, perché Vanessa aveva paura :-D (diciamo che a volte il più bambino sono io ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io, con la scusa di essere più bambina dei miei figli, li stavo lasciando orfani! :D

      Elimina
  12. Io sono mooolto curiosa e leggere tutte queste risposte mi piace un sacco. :)
    A proposito di cioccolata: fondente, bianca o al latte?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me la puoi servire pure salata, basta che sia a base di cacao! :D
      (E comunque, se proprio devo devo... la preferisco super fondente!) :)

      Elimina
  13. Caspita Marina, sai che ho visto solo adesso un tuo commento risalente a quasi un mese fa al mio primo post sulla Trilogia delle Madri? Ho rimediato ora e ti ho risposto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non preoccuparti, figurati se non può capitare! :)

      Elimina
  14. Mi piace come descrivi il tuo carattere. Mi viene voglia di venire a casa tua e sedermi sul divano per far due chiacchiere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti aspetto, sarebbe davvero bellissimo! :D

      Elimina
  15. divertente leggere e curiosare fra le risposte

    http://paroleazzurrocielo.blogspot.it/
    http://unazzurrocielo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. Belle risposte, ma su tutte:

    - Nuovi Orizzonti della Mente, che porta punti aggiuntivi (come se ce ne fosse bisogno) verso la mia curiosità per il tuo romanzo.

    - Roma, a saperlo prima della mia partenza, avrei approfittato per un caffè e una fetta di torta, sarà per la prossima volta :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La N.O.M.: quanto vorrei che esistesse sul serio! :)

      Sei stato qui a Roma e non dici niente? La prossima volta ci organizziamo, però! :)

      Elimina
    2. Non istigare la mia già disarmata curiosità!!!

      Ok, vada per la prossima volta allora :P

      Elimina