Fermare i pensieri in corsa, quando attraversano il nostro cervello; fissarli perché non si confondano nel caos di immagini quotidianamente registrate e di sensazioni assorbite mentre parliamo, osserviamo, percepiamo odori, ascoltiamo, mentre, cioè, i nostri sensi lavorano e noi inconsciamente li assecondiamo. Ecco, è questo ciò che faccio io portandomi dietro un taccuino: ce l'ho in borsa e se non è in borsa è in una tasca ma sempre con me, pronto a ricevere suggestioni, a raccogliere e conservare tutto quello che mi colpisce e non voglio vada disperso o dimenticato.

domenica 15 maggio 2016

L'ultima tessera mancante (appendice del Liebster blog Award 2016)


Una settimana di domande e risposte, in casa dei blogger amici. 
Alla fine ho trovato piacevole il diversivo, perché lo dico sempre: un po' di leggerezza non guasta mai. E mi concedo l'ultima, questa domenica in cui altre 33 domande aspettano una risposta e altre tre persone meritano il mio ringraziamento per avere attribuito a questo blog il simpatico riconoscimento in rete. 
Richiamo, dunque, la prima regola del Liebster Award, ringraziando Cristina, Ivano e Monica e rispondo al loro questionario. 

Cristina M. Cavaliere 

Definisci con una breve frase il tempo della tua infanzia o quando eri pulzello/a.

I giochi in campagna con le mie cugine sono ancora adesso fra i miei ricordi più cari (ci sporcavamo le magliette con i gelsi rossi e schiacciavamo con le pietre i pistacchi. Poi con l'argilla "cucinavamo" per il nostro ristorante).

Qual è il motto che faresti incidere sul tuo scudo?
Gutta cavat lapidem

Qual è il tuo rapporto con le regole in generale (verso il tuo comandante in capo, nel redigere i tuoi scritti e le tue missive, rispetto ai tuoi compagni d'arme ecc.)?
Se ci sono le rispetto, nei miei scritti riesco a essere un po' più anarchica.

Qual è/è stata la persona che ha influito di più nella tua vita, anche in senso negativo?
Mio padre.

Qual è il tuo rapporto con la nobile arte, intesa in tutte le sue forme (pittura, musica, scultura ecc.)?
Mi piace l'arte, ammiro i grandi pittori, anche se, pur essendo una creativa, non sono brava nel disegno. La musica è parte integrante della mia vita.

Che cosa significa per te prendere in mano un libro e leggere?
Godermi lunghi viaggi che normalmente, nella vita, non amo per niente fare.

Che cosa preferisci tra: a) romanzo, b) racconto, c) poesia e perché?
Romanzo, perché allunga la mia beata assenza dalla realtà.

Che cosa ti fa perdere veramente le staffe e partire lancia in resta?
L'arroganza e la maleducazione della gente alla guida dell'auto.

Che cosa ti placa l'animo maggiormente?
Ascoltare la musica classica.

Qualcosa di cui non potresti fare a meno nella vita.
Dei miei occhiali :)

Qualcosa che, nella vita, elimineresti volentieri (attenzione, ho detto "qualcosa" e non "qualcuno"!)
Le trasmissioni della domenica pomeriggio in TV

Ivano Landi

Tra le culture extra-europee tuttora esistenti nel mondo quale vi attrae di più?
Non sono una profonda conoscitrice di culture extraeuropee, tuttavia mi affascina il vivace mosaico di popoli, etnie e tribù africane. Certe danze e certi rituali mi conquistano sempre.

A istinto, quale pensate che sia il vostro spirito animale o animale totem?
Io non lo avrei mai detto, ma una volta ho fatto un test su una curiosità uguale alla tua e, pensa, è venuto fuori che sarei una "pantera". Nell'immaginario collettivo questo felino ha ben altri significati da quelli che mi riconosco addosso, ma in effetti ho delle caratteristiche che rientrano in quelle di questo animale: il silenzio mi è utile, so aspettare il momento opportuno, sono una buona osservatrice, qualche volta uso la strategia,ecc. ecc.

Qual è la vostra poesia del cuore, se ne avete una?
"L'infinito" di Leopardi

E la vostra canzone del cuore?
A night like this - "The Cure"

Sempre in tema musicale, quale sarà la prossima rockstar a tirare le cuoia nel 2016? (E se volete, già che ci siete, potrete anche partecipare al Totomorti)
C'è un Totomorti circolante? Stiamo allungando la vita a un sacco di persone. Pensavo a Ozzy Osbourne (se ne vanno prima sempre i migliori; infatti i "peggiori" sono ancora vivi!)

Domanda tris: L'ultimo libro che avete letto? Quello in corso di lettura? Il prossimo che avete in programma di leggere?
"La tregua" di Mario Benedetti - "Prometto di sbagliare" di Pedro Chagas Freitas - "Il Paradiso degli animali" di David James Poissant.

Domanda tris n. 2: Quale personaggio letterario vorreste avere inventato voi? Quale cinematografico? E quale dei fumetti o cartoni animati?
Guido Laremi di "Due di due" di Andrea De Carlo - Vianne, il personaggio di "Chocolat" interpretato da Juliette Binoche; assolutamente Dylan Dog.

Se vi fosse concesso di realizzare un film tratto da un romanzo, quale opera letteraria scegliereste di adattare per il grande schermo?
"Il commesso" di Bernard Malamud

Qual è il libro che vi è più piaciuto ricevere in regalo nella vostra vita?
"Sicilian tragedy" di Ottavio Cappellani.

Per conoscere nuovi blog e blogger mi affido soprattutto a...?
All'interesse o curiosità che mi suscitano quando li incontro in giro per il web (spesso attingo dai commenti fatti nei blog che seguo)

Chiudo in bellezza, con la domanda intelligente: Vi trovate, per vostro piacere o per penitenza, a volere o dovere indossare i panni della cosplayer. Che personaggio scegliete?
Attenzione... 
Io mi vestirei da Candy Candy! :)

Monica Brizzi

Perché hai aperto un blog?
Per fare sapere a tutti che avevo vinto un concorso letterario con il mio romanzo, all'inizio, poi perché mi sono affezionata alla chiacchiera "trasversale"!

In base a cosa scegli di seguire un blog?
Se parla la mia stessa lingua e scatta la molla del feeling.

Qual è il tuo genere letterario preferito?
Narrativa non di genere.

Quando decidi che un libro fa per te?
Quando, leggendo la trama, mi viene la fregola di sapere che accade.

Quando decidi che un libro non fa per te? 
Quando mi distraggo durante la lettura perché mi annoia.

Qual è la cosa che preferisci fare in assoluto?
Domanda difficile: scrivere?

Che musica ascolti? 
Prevalentemente rock e musica classica (il diavolo e l'acqua santa, in pratica!)

Qual è la cosa che odi di più al mondo?
L'invidia e l'ipocrisia. 

Animale preferito?
Oddio, devo trovarne uno sennò mi faccio un sacco di nemici!

Veniamo alle assurdità. 
Carne, pesce o verdure? 
Verdure.

Quanti caffè bevi al giorno?
Zero.

(Non l'ho trovato, l'animale preferito!) 

P.S.
Approfitto di questa occasione per invitarvi a partecipare alla votazione degli explicit per la gara in corso nel blog Scrivere per caso. 

Qualche minuto per leggere i finali proposti in anonimato, un secondo per preferirne tre.
Avete tempo fino a domani a mezzogiorno.

Buona domenica!

35 commenti:

  1. Te lo trovo io l'animale preferito: il quokka! Non è adorabile? *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho cercato. È tenerissimo: l'animale più felice del mondo e a rischio di estinzione. Non sarò la più felice del mondo, ma in effetti condividiamo la facile estinzione: persone come me se ne trovano poche, ormai!
      UAHAHAHAHAHA!

      Elimina
  2. Che soddisfazione incastrare l'ultimo pezzo del puzzle! :-)

    RispondiElimina
  3. Pensa che l'amministratore del sito Totomorti è il miglior amico di mio cugino. Così, già che c'ero, ho pensato di approfittare della domanda per fargli un po' di pubblicità ^_^
    Devo completare anche io il puzzle del Liebster e bisogna che mi decida a farlo presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ora sei tornato bello riposato. Riparti di slancio! ;)

      Elimina
    2. Tutto fuorché riposato XD
      Ma ho già cominciato a stendere il post e domani credo di pubblicare...

      Elimina
  4. Bravissima Marina, hai fatto perfino il terzo aggiornamento del Liebster! Sei efficientissima, vorrei farlo anch'io ma mi sa che voglio mettermi prima avanti con la recensione di un certo libro ambientato a...fine anno *-*

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Forse, ancora di più, Groucho Marx! :)

      Elimina
    2. Indimenticabile, direi.

      P.S.: quasi quasi ti assegno esplicitamente il Liebster Award, così da aggiungere altre 11 domande che nessuno ti ha ancora fatto. Sarebbe un bello scherzetto di fine maggio...:-D

      Elimina
    3. Ma io alle tue ho già risposto! :P

      Elimina
  6. Risposte
    1. Esatto, altrimenti su cosa baserei la mia proverbiale pazienza! :)

      Elimina
  7. Bella anche questa serie di risposte! Candy Candy... deviiiii! *__*
    E noto - sempre - che abbiamo affinità ;) per adesso non svelo nulla :D

    P.S.: ho partecipato alla votazione explicit ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un giorno io e te, cara Gloria, ci incontriamo: sì, parliamo di libri, di film, ma poi ci ritagliamo una parentesi solo per parlare DI TERENCE!
      Ahahah!

      Elimina
    2. Ma magari! Terence *__* Oh!!!

      Elimina
  8. Ciao, Marina, grazie di aver risposto alle mie domande! :-)
    E che bello il tuo motto "Gutta cavat lapidem", di solito scelgono tutti frasi altisonanti, ma questo è davvero sorprendente. Io come motto avrei "Nihil est sicut apparet" ("Niente è come appare"), che ho attribuito anche a uno dei personaggi del mio ultimo romanzo.

    Ho letto anche con molto interesse la risposta alle altre domande. L'animale totemico è lo stesso mio: la pantera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'apparenza inganna spesso, vero! :)

      Mi ricordavo di avere letto da te della pantera.
      Certo, non so a te, ma definirmi una "pantera" a me suona molto frivolo se non si conoscono, poi, le sue reali caratteristiche.

      Elimina
    2. Infatti... di solito si associa a una donna-pantera una specie di ninfomane! Invece la pantera, almeno per me, è un animale che ha a che fare con l'esplorazione dell'oscurità (l'aldilà, le tenebre dell'inconscio, il silenzio e il mistero...). La mia pantera è anche una specie di guardiana. Una sensitiva che conobbi anni fa l'aveva anche vista accanto a me. All'inizio l'aveva scambiata per un cane, perché la vedeva molto confusa, poi ha capito che era una pantera.

      Elimina
    3. Inquietante!
      No, io semplicemente ho fatto uno di quei test cretini su Fb, tipo "che animale sei" o simile e il mio profilo è risultato "pantera". Leggendolo, ho trovato molte cose in comune con questo animale. Hai capito? alla fine, il test c'ha pure preso! ;)

      Elimina
  9. Abbiamo scoperto un bel po' di altarini con questa serie di post del Liebster ;-)
    ... ma davvero ti cosplayeresti da Candy Candy???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì e mi farei anche quelle belle codone bionde, tanto di essere riccia, lo sono: castana, ma riccia! ;P

      Elimina
  10. Anche in questo caso ecco cosa mi ha colpito di più:

    - il motto conferma il tuo lato paziente, ma mi inquieta la possibile deriva vendicativa, specialmente alla guida :P
    - Pantera, Dylan Dog... Candy Candy, qualcosa non è andato per il verso giusto XD

    E mannaggia a me, mi son perso anche le votazioni!

    Aldilà di tutto, è bello avere pezzi di puzzle con cui completare il quadro generale, ottimo parallelismo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pazientissima e poco vendicativa, però non devo esasperarmi altrimenti so' c.... amari! :)

      Ahah, faccio fatica anch'io ad associarmi a una pantera!
      Candy Candy, sì, E ALLORA? :P

      Lo sai? Con i miei explicit mi sono piazzata al secondo e terzo posto. Però sei sempre in tempo per dare un tuo giudizio sui 22 brani proposti. :)

      Elimina
    2. Leggerai presto nelle curiosità che ho elencato che non ho nulla da dire su Candy :P

      E congratulazioni per i risultati!

      Per quanto riguarda i brani, mi forniresti il link incriminato, per favore? Non seguo, anche se mi piacerebbe, tutte le varie attività in questo frangente, sono tantissime!

      Elimina
    3. Con piacere.
      Questo link contiene i brani in gara:

      https://michelescarparo.wordpress.com/2016/05/13/mi-ricordero-di-te-o-forse-no-si-aprono-le-danze/

      e questo la classifica:

      https://michelescarparo.wordpress.com/2016/05/16/mi-ricordero-di-te-o-forse-no-la-classifica/

      Grazie e a presto!

      Elimina
    4. Grazie a te. Spero di trovare il tempo sia per questa che per le altre iniziative a tema ;)

      Elimina
  11. Gliel'hai un po' tirata al povero Ozzy, eh! :)
    E non avrei mai immaginato che fossi anche tu una Dylandoghiana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lunga vita al buon vecchio Ozzy! :)

      Ebbene sì, da Candy Candy a Dylan Dog ! Mi vesto di semplicità e in realtà sono complicatissima!

      Elimina